ACO Passavant

 

Nel corso degli anni la necessità di esercitare una corretta gestione delle acque meteoriche di dilavamento delle superfici pavimentate ha assunto un’importanza sempre più rilevante, divenendo un punto chiave di qualsiasi progetto di tutela ambientale nelle zone urbanizzate.

La forte espansione urbanistica che ha caratterizzato gli ultimi decenni ha portato alla creazione di nuove aree impermeabili e all’espansione di quelle esistenti, con la conseguente riduzione del processo di ricarica naturale delle falde acquifere e il corrispondente incremento delle portate idriche raccolte nelle realtà urbane.

Ciò comporta un consistente impatto sia quantitativo sia qualitativo di tali acque meteoriche, che devono essere inseguito sottoposte a un’idonea depurazione e smaltite correttamente in reti di drenaggio e corsi d’acqua ricettori, spesso non sufficienti ad accogliere il surplus dovuto ai nuovi apporti.

Le “acque di prima pioggia” sono quelle corrispondenti, nella prima parte di ogni evento meteorico, ad una precipitazione di 5 mm uniformemente distribuita sull’intera superficie scolante servita dalla rete di raccolta delle acque meteoriche. Queste acque, in un primo momento immagazzinate in una sezione di accumulo, vengono in un secondo tempo automaticamente inviate a dispositivi che effettuano sulle stesse un’azione depurativa tale da ottenere un effluente conforme agli standard qualitativi indicati nell’ Allegato 5 delD. Lgs. 152/06.

 

ACO Netec VA impianto di prima pioggia in discontinuo



Principali caratteristiche

  • Impianto di prima pioggia in cemento armato progettato in conformità agli standard qualitativi indicati nell'Allegato 5 del D.Lgs. 152/06
  • Garantisce la raccolta in un serbatoio di accumulo e il successivo trattamento dei primi 5 mm di precipitazione di ogni evento meteorico
  • Bassi costi d'installazione grazie alla struttura monoblocco adeguatamente compartimentata
  • Disponibilità di sistemi di scolmatura integrati all’impianto
  • Classe di carico D 400
  • Semplice installazione a tutela del cliente e dell'ambiente con meno rischi di collegamento idraulico inadeguato
  • Pre-installazione, collaudo e test funzionali eseguiti in fabbrica
  • Ampia disponibilità di personalizzazioni e completamenti impiantistici (canaline di raccolta, misuratori di portata, ecc.)
  • Monitoraggio intelligente dei segnali d´allarme da remoto (non manomissibile, non escludibile)
  • Chiusini in ghisa compresi nella fornitura

 



Richiedi informazioni


Privacy Policy
TOP